Autore Topic: NO ALL'EURO!  (Letto 395 volte)

Offline Gaetano Giacometti

  • Newbie
  • *
  • Post: 34
  • Karma: +6/-0
  • Think Positive!
    • Mostra profilo
NO ALL'EURO!
« il: Febbraio 09, 2016, 02:39:38 pm »
Dopo attenta analisi sono arrivato alla conclusione che dovremmo mettere in discussione la partecipazione italiana alla moneta comune.

Sia qui che in altri ambiti si è spesso parlato anche in dettaglio, con banchetti, votazioni ecc. della nostra partecipazione all'euro, poi tutto si è spento, si è passati oltre, ignorando un argomento centrale di sovranità nazionale.
Interesse personale di Casaleggio? Non lo so.
Di fatto sono stati "scippati" circa 5300 voti stella all'impegno di Fabio Castellucci nel forum ufficiale per proporre l'uscita dall'euro.

Invece questo argomento, volutamente ignorato dai media, entra sempre in modo sempre più prepotentemente nei quesiti relativi a questa Europa che sta mostrando sempre di più tutti i suoi limiti perchè basata sulla finanza e non sui popoli.

Personalmente come imprenditore (ci tengo sempre a ribadirlo) in un'analisi a breve, ho solo che da rimetterci visto che operando in un settore ad alta tecnologia il grosso delle mie risorse prime proviene da componentistica acquistata all'estero.
Ma non ci si può fermare a questo, bisogna guardare più avanti, decidere se sia più importante riempirsi le tasche ora e poi stare a vedere che succede, oppure pensare un pò più in grande e tutelare gli interessi della nazione, una nazione che ha le risorse umane per uscire dalla crisi che sicuramente l'uscita può generare.

Dobbiamo pensare in grande, guardarci intorno, vedere la Grecia, perchè se non ci muoviamo essa è lo specchio del nostro futuro.
Adesso con la sospensione di Schengen da parte di alcune nazioni Europee iniziamo a toccare con mano la fragilità di questa Europa fondata sui soldi.
La stessa Gran Bretagna minaccia l'uscita dall'Europa solo per ottenere dei benefici che poi dovranno essere pagati dagli altri partners.

Dobbiamo uscire dall'euro, recuperare la sovranità monetaria, convertire il debito nella nuova moneta per evitare di essere ricattati.


Spaventati solo del fanatismo e dell'ignoranza in qualsiasi forma.

Offline claudio

  • Figli di uno Staff Minore
  • Full Member
  • *****
  • Post: 206
  • Karma: +5/-4
    • Mostra profilo
Re:NO ALL'EURO!
« Risposta #1 il: Febbraio 12, 2016, 04:49:49 pm »
NO GRAZIE, STò BENE COSì !!!

Offline Gaetano Giacometti

  • Newbie
  • *
  • Post: 34
  • Karma: +6/-0
  • Think Positive!
    • Mostra profilo
Re:NO ALL'EURO!
« Risposta #2 il: Febbraio 12, 2016, 05:24:40 pm »
Complimenti ottima risposta, l'importante e che stia bene tu.  :)
Spaventati solo del fanatismo e dell'ignoranza in qualsiasi forma.

Offline Riccardo Guerrera

  • MyMind
  • Amministratore
  • Full Member
  • *****
  • Post: 188
  • Karma: +6/-0
  • Uno vale Uno !
    • Mostra profilo
    • UnoValeUno
Re:NO ALL'EURO!
« Risposta #3 il: Febbraio 14, 2016, 10:07:45 pm »
Io di economia ne capisco veramente poco, credo comunque che la complessità che l'avvolge sia da attribuire ad una volontà specifica di prendere il controllo della vita delle persone, di poter manipolare i destini dei popoli a piacimento come se questi fossero marionette in uno scacchiere internazionale molto complesso fatto di interessi personali geopolitici molto forti. Grillo dice che la politica è semplicità, io lo stesso credo possa essere per l'economia se la moneta ritonasse ad essere sovrana e non stampata da qualche banca privata che la "presta" ai governi (cioè a noi)... sono giochi complessi che per quanto sia lontano da certi tipi di fede mi fanno concordare con quello che dice Papa Francesco su quanto il denaro sia lo sterco del Diavolo... è una frase che riassume perfettamente questo tipo di economia mondiale in cui stiamo vivendo.
« Ultima modifica: Febbraio 14, 2016, 10:09:39 pm da Riccardo Guerrera »
Aforisma di George Orwell
“Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Offline claudio

  • Figli di uno Staff Minore
  • Full Member
  • *****
  • Post: 206
  • Karma: +5/-4
    • Mostra profilo
Re:NO ALL'EURO!
« Risposta #4 il: Febbraio 15, 2016, 11:44:31 am »
no grazie,meglio euro  !!!!!!!! da quando in quando 4 mila 5 mila voti su un forum o web INSIGNIFICANTE  ,che si potrebbero taroccare in qualsiasi momento ,  contano più di 60milioni di italiani ???che la UE sia da cambiare  è  vero,però ha fallito perchè TROPPI STATI EUROPEI ADERENTI  hanno preferito mantenere i loro privilegi , invece che adeguarsi  a stait più virtuosi !! NON mi dire hce è possibile che un dipendente statale greco vada in pensione a 40 anni con il doppio di pensione di un tedesco ( rapporto  pensione : costo della vita )  ??? ???

Offline Gaetano Giacometti

  • Newbie
  • *
  • Post: 34
  • Karma: +6/-0
  • Think Positive!
    • Mostra profilo
Re:NO ALL'EURO!
« Risposta #5 il: Febbraio 16, 2016, 04:24:54 pm »
Ritengo che per affrontare l'Euro non ci si possa limitare a delle considerazioni semplicistiche e populiste.
Non credo sia necessario avere una grande competenza economica per capire dove la moneta unica stia portando l'Europa, anche confrontare stati cosidetti "virtuosi" è abbastanza miope, perchè nella considerazione di una comunità gli elementi che la contraddistinguono sono profondamente diversi in termini di educazione, cultura ecc.

Oramai è lampante come costruire un'Europa intorno ad una moneta sia un fallimento totale, complessivamente chi beneficia di ciò non sono sicuramente i popoli.

Detto questo c'è anche da porsi una domanda, ma quando saremmo disposti a sacrificare personalmente per ricostruire un'Europa basata su valori diversi dalla moneta?
Da quanto si evince da qualche intervento sembra che ciò non sia possibile, quando qualcuno pensa di rimetterci, si chiude a ricchio e cerca di proteggere solo il proprio orticello senza vedere che quanto ci sta attorno renderà ininfluente questo atteggiamento.

Io personalmente ci rimetterei molto dall'uscita, ma credo che sia l'unica possibilità per poter ricostruire qualcosa.

Nel forum ufficiale qualcuno mi ha fatto notare che anche se si facesse sarebbe inopportuno che a realizzare l'uscita fossero le stesse persone che ci hanno male governato, giusto.
Ma se ci fosse una forte pressione verso un'uscita, certi equilibri salterebbero, queste persone non sarebbero più in grado di mantenere il controllo della situazione e in un modo o nell'altro sarebbero costrette ad allontanarsi.
Per il M5S sarebbe un'opportunità di favorire un rinnovamento anche nell'incancrenita situazione politica italiana, che favorirebbe la creazione di nuovi soggetti politici più vicini ai valori reali dei cittadini.

Una pacata riflessione è d'obbligo per affrontare l'uscita dall'euro, la moneta unica viceversa renderà l'Europa tutta più povera, come sta succedendo.
Spaventati solo del fanatismo e dell'ignoranza in qualsiasi forma.

Offline Gaetano Giacometti

  • Newbie
  • *
  • Post: 34
  • Karma: +6/-0
  • Think Positive!
    • Mostra profilo
Re:NO ALL'EURO!
« Risposta #6 il: Febbraio 17, 2016, 05:54:39 pm »
Alcuni contributi a sostegno del NO ALL'EURO, postati sul forum ufficiale da Fabio Castellucci e da me ripresi per completare l'informazione.

ISLANDA: DISOCCUPATI AL 2 PER CENTO. SENZA UE
http://www.maurizioblondet.it/islanda-disoccupati-al-2-per-cento-senza-ue


L'allarme del consigliere della Merkel: "Il bail in sul debito sovrano mette l'Italia a rischio bancarotta"
http://www.ilgiornale.it/news/economia/allarme-consigliere-merkel-bail-debito-sovrano-mette-litalia-1225675.html
« Ultima modifica: Febbraio 18, 2016, 01:15:57 am da Riccardo Guerrera »
Spaventati solo del fanatismo e dell'ignoranza in qualsiasi forma.

Offline Gaetano Giacometti

  • Newbie
  • *
  • Post: 34
  • Karma: +6/-0
  • Think Positive!
    • Mostra profilo
Re:NO ALL'EURO!
« Risposta #7 il: Febbraio 18, 2016, 10:18:17 pm »
Spaventati solo del fanatismo e dell'ignoranza in qualsiasi forma.

Offline Daniele Quattrini

  • Figli di uno Staff Minore
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 558
  • Karma: +9/-0
  • concretezza, coerenza, realismo, basta déjà-vu
    • Mostra profilo
    • FUORIDALGRUPPO
Re:NO ALL'EURO!
« Risposta #8 il: Febbraio 26, 2016, 11:16:59 pm »
Tornerei volentieri alla Lira.

Daniele Quattrini